Addio a Chiara Palazzolo

Si è spenta ieri Chiara Palazzolo, autrice italiana di genere fantastico che in questi anni ha risollevato la qualità della letteratura di genere italiana.

Deceduta in seguito a una lunga malattia, un cancro già sconfitto in passato e raccontato nel romanzo Nel bosco di Aus, la Palazzolo era nata in Sicilia, ma romana d’adozione, ha esordito nel 2000 con il romanzo La casa della festa (Marsilio), pubblicando per Piemme I bambini sono tornati (2003). Con la Trilogia di Mirta-Luna, affascinante eroina dark di Non mi uccidere (2005), Strappami il cuore (2006) e Ti porterò nel sangue (2007), ha ottenuto un grandissimo successo di pubblico e critica. Da Non mi uccidere è in preparazione l’omonimo film.

QUI le parole di Loredana Lipperini e QUI la notizia data su Repubblica.

La redazione di Scrittevolmente esprime il proprio cordoglio alla famiglia dell’autrice.

Autore admin

Fondamentalmente una persona noiosa e destinata al flame per qualunque cosa pensi e scriva, Queenseptienna vorrebbe diventare ricca e famosa grattandosi la pancia, ma sin dalla più tenera età ha capito che le cose non andranno esattamente così. Scrittevolmente, scrive steampunk, distopie, fantascienza e vampiri gay. I suoi capelli rossi fanno paura alla gente. http://www.danielabarisone.it/

Like This Post? Share It

Comments (2)

  1. Valeria

    Condiglianze alla sua famiglia.
    :(

  2. Lil

    Un addio a una delle mie scrittrici preferite, mi dispiace tantissimo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *